Cosa si intende con investimento Sostenibile e Responsabile?

Molti hanno sentito parlare degli Investimenti Sostenibili e/o Responsabili ossia quegli investimenti che sono volti a creare valore per l’investitore e per la società nel suo complesso attraverso la valutazione di imprese e istituzioni, non solo tramite analisi finanziaria, ma considerando anche criteri ambientale, sociale e di buon governo societario (ESG, dall’inglese Environmental, Social and Governance).

Condividi

Come viene realizzato in concreto un investimento sostenibile?

Qui di seguito riportiamo i sei approcci presenti nel mercato italiano usati dal gestore per integrare l’analisi di criteri ambientali sociali e di governo nelle proprie decisioni di investimento:

Esclusioni:
Approccio che prevede l’esclusione esplicita di singoli emittenti o settori o Paesi dall’universo investibile, sulla base di determinati principi e valori. Tra i criteri più utilizzati: le armi, la pornografia, il tabacco, i combustibili fossili.

Convenzioni internazionali:
Selezione degli investimenti basata sul rispetto di norme e standard internazionali.
Gli standard più utilizzati sono quelli definiti in sede OCSE, ONU o dalle Agenzie ONU (tra cui ILO, UNEP, UNICEF, UNHCR): ad esempio, il Global Compact, le Linee Guida dell’OCSE sulle multinazionali, le Convenzioni dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro.

Best in class:
Approccio che seleziona o pesa gli emittenti in portafoglio secondo criteri ambientali, sociali e di governance, privilegiando gli emittenti migliori all’interno di un universo, una categoria o una classe di attivo.

Investimenti tematici:
Approccio che seleziona gli emittenti in portafoglio secondo criteri ambientali, sociali e di governance, focalizzandosi su uno o più temi. Alcuni esempi: i cambiamenti climatici, l’efficienza energetica, la salute, ecc.

Engagement:
Attività che si sostanzia nel dialogo con l’impresa su questioni di sostenibilità e nell’esercizio dei diritti di voto connessi alla partecipazione al capitale azionario. Si tratta di un processo di lungo periodo, finalizzato ad influenzare positivamente i comportamenti dell’impresa e ad aumentare il grado di trasparenza.

Impact investing:
Investimenti in imprese, organizzazioni e fondi realizzati con l’intenzione di generare un impatto socio-ambientale positivo e misurabile, assieme a un ritorno finanziario.
Può essere realizzato sia in Paesi emergenti sia sviluppati. Alcuni esempi: investimenti in microfinanza, social housing, green o social bond.

In sintesi, i criteri ESG rispecchiano oggi un ruolo centrale del panorama finanziario odierno perché esprimono le crescenti preoccupazioni della società riguardo all’impatto ambientale, sociale e di governance delle aziende. Gli investitori, sempre più consapevoli, cercano opportunità che rispettino tali criteri, premiando aziende impegnate in pratiche sostenibili ed etiche. L’adozione di strategie ESG non solo riflette una maggiore responsabilità sociale, ma può contribuire a creare valore a lungo termine per chi, ogni giorno, sceglie di investire.

Pubblicato il 7 Marzo 2024

ETF: come funzionano e quali sono le loro caratteristiche

Negli ultimi decenni, gli Exchange-Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il panorama degli investimenti, offrendo agli investitori di ogni livello di esperienza un accesso senza precedenti ad una vasta gamma di mercati finanziari.

Educazione finanziaria: cos’è e perché è importante

Risparmiare, investire e diversificare le risorse a disposizione puntando su vari settori è parte del processo di educazione finanziaria che non può prescindere dall’essere un argomento centrale nel 2024.

Blockchain e criptovalute: il nuovo mondo degli investimenti

Nel panorama tecnologico e finanziario del XXI secolo, pochi concetti hanno suscitato tanto interesse come quello di blockchain, criptovalute e bitcoin, alimentando un dibattito sempre attuale all’interno dei mercati finanziari.

Inflazione, tassi di interesse e volatilità dei mercati finanziari: cosa è cambiato

Nel mondo complesso e interconnesso dei mercati finanziari fenomeni come l’inflazione, i tassi di interesse e la volatilità giocano un ruolo fondamentale nel plasmare le dinamiche economiche globali e influenzare le decisioni degli investitori.

È meglio risparmiare o investire piccole somme?

Nell’ambito finanziario, il dibattito su come gestire i propri risparmi ha sempre rivestito un ruolo di interesse centrale.

Volatilità e protezione degli investimenti

Nel vasto mondo degli investimenti, la volatilità svolge un ruolo cruciale nel determinare il grado di rischio e di potenziale rendimento di un portafoglio. Ma cosa si intende effettivamente per “volatilità” e in che modo questa è in grado di influenzare le decisioni degli investitori?

RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Vuoi richiedere un preventivo personalizzato? Scegli uno o più prodotti per i quali desideri ricevere un preventivo. Compila il form sottostante scegliendo l’agenzia più vicina a te e inserendo i dati richiesti e verrai contattato al più presto da un nostro agente per proporti soluzioni a misura dei tuoi bisogni.

CERCA L’AGENZIA PIÚ VICINA A TE

MASSIMA DISTANZA: 5 km

0km

100km