Vacanze in arrivo?
Ecco cosa fareprima di lasciare casa e partire sereni


Dite la verità: ogni volta che lasciate casa per qualche giorno vi assale un dubbio amletico quando ormai è troppo tardi per tornare indietro a controllare. Non siete i soli, purtroppo questa è una situazione vissuta da tantissime persone. I dilemmi più classici sono: avrò spento il gas? Oppure, avrò chiuso tutte le finestre?

Quando si parte per una vacanza o un viaggio e si lascia la casa vuota per più giorni di seguito, è necessario prendere alcune precauzioni per lasciare l'abitazione in sicurezza ed evitare che malintenzionati si introducano al suo interno, oppure che si verifichino danni all'immobile e agli appartamenti o case confinanti.

Ma quali sono queste precauzioni? Per aiutarvi, abbiamo preparato per voi una breve checklist delle cose da fare prima di lasciare casa e andare in vacanza. Questa lista vi aiuterà a partire più sereni, evitando patemi d'animo e lasciandovi la libertà di pensare a cose decisamente più rilassanti.

1. Spegnete la luce e staccate le prese di corrente degli elettrodomestici
Staccare la corrente in tutta casa sarebbe la cosa migliore da fare, ma se non potete farlo perché è assolutamente necessario che qualche apparato rimanga acceso, ricordatevi di staccare la spina di tutto ciò che invece è superfluo, come televisori, caldaie, radio, computer, lettori DVD e quant'altro. Oltre a ridurre i rischi legati all'utilizzo della corrente elettrica, questa precauzione vi aiuterà a diminuire i consumi con una ripercussione positiva sulla bolletta.
2. Chiudete l'acqua
È consigliabile chiudere il rubinetto centrale dell'acqua per evitare che si verifichino eventuali perdite con possibili infiltrazioni che potrebbero arrivare ai piani sottostanti, soprattutto se vivete in un condominio.
3. Chiudete il gas
Questo punto è particolarmente importante sia per la sicurezza della vostra casa, sia di coloro che si trovano nelle sue vicinanze. Prima di partire, controllate che i fornelli siano spenti e chiudete anche la manopola centrale che porta il gas in casa. In questo modo si ridurrà il pericolo di fughe di gas ed esplosioni.
4. Controllate tutte le finestre
Prima di uscire dalla porta, fate un giro di ricognizione per verificare di aver chiuso tutte le finestre di casa e di aver abbassato le tapparelle.
5. Attivate l'allarme
Se disponete di un sistema di allarme, ricordatevi di attivarlo. A questo punto sarete ancora più tranquilli, certi di lasciare la vostra casa in sicurezza mentre siete lontani.
6. Proteggetevi da imprevisti
Un'altra cosa importante da fare per partire più sereni è quella di tutelarvi da possibili eventi imprevisti stipulando un'assicurazione casa che copra le spese di eventuali sinistri come incendio, scoppio e furto. Groupama Assicurazioni ha creato per voi la polizza Casa Senza Confini! Scoprite tutti i dettagli di questa vantaggiosa assicurazione per la vostra abitazione.
Infine, ecco qualche consiglio non strettamente inerente la sicurezza, ma che vi consentirà comunque di rientrare a casa ritrovandola in buone condizioni:
  • Buttate l'immondizia: ricordatevi di svuotare i cestini della spazzatura, in particolar modo quello dell'umido. Gli alimenti avanzati e abbandonati per diversi giorni provocano cattivi odori e possono anche portare al proliferare di insetti fastidiosi come mosche, formiche o scarafaggi.
  • Svuotate il frigorifero da cibi freschi o in scadenza: se non avete intenzione di svuotare completamente il frigo e togliere la corrente, cercate almeno di non lasciarvi frutta e verdura o altri alimenti che potrebbero marcire, creando muffe sgradevoli o dannose per la salute.
  • Controllate che la lavatrice sia vuota: verificate che non siano rimasti indumenti umidi nel cestello e lasciate aperto lo sportello della lavatrice; in questo modo l'eventuale umidità rimasta all'interno non creerà un cattivo odore.
  • Lasciate una copia delle chiavi di casa ad un parente o conoscente fidato che rimarrà in zona, così in caso di emergenza avrete qualcuno cui rivolgervi per effettuare un sopralluogo della casa. Questa soluzione è utile anche nel caso abbiate delle piante in casa che necessitano di irrigazione.
Bene, avete fatto tutte le cose che abbiamo elencato in questa lista? Allora potete prendere la vostra valigia e partire a cuor leggero. Buon viaggio!