RICHIEDI CONSULENZA GRATUITA

CONTATTA L’AGENZIA
scopri Assicurazione professionale medico di Groupama Assicurazioni

LA TUTELA DELLA PROFESSIONE MEDICA AL PRIMO POSTO

Quanto è importante proteggere chi, ogni giorno, aiuta a salvaguardare la nostra salute? Lo sanno bene tutti i medici di base, i medici specialisti, gli operatori socio-sanitari e tutte quelle categorie che hanno come obiettivo principale della loro professione la nostra salute. 

Quando si svolgono queste attività così delicate, si possono involontariamente creare danni a terzi e si possono subire perdite patrimonali derivanti da spese legali nello svolgimento dell’attività, in qualità di professionista medico.  

Ecco quindi che la tutela delle professioni mediche con una polizza ad hoc, assicura la responsabilità civile del professionista durante l’esercizio della sua attività e copre sia i danni procurati a terzi, sia i danni al patrimonio derivanti da spese legali. 

SE SEI UN MEDICO, ECCO PERCHÉ SOTTOSCRIVERE UN’ASSICURAZIONE

Nel dettaglio vediamo che tipo di garanzie sono più indicate nello svolgimento dell’attività medica. Il contratto di assicurazione può essere contro i danni al patrimonio del professionista. Per che cosa è assicurato? La polizza professionale del medico interviene a copertura del danno nel caso che pervenga una richiesta di risarcimento per un danno o lesione subiti da un paziente. L’addebito di responsabilità dovrà essere causato da un presunto errore nello svolgimento della professione sanitaria.  

Quali eventi può coprire questa assicurazione?

Per capire quali tipi di eventi può coprire questa assicurazione per i medici, prendiamo come riferimento il set informativo di Tutela professione area medico-sanitaria: noi di Groupama proponiamo una polizza che comprende la responsabilità civile per coprire i danni involontariamente cagionati a terzi, compresi i pazienti, per perdite patrimoniali, per danni corporali e per danni materiali. Ma non solo: la nostra polizza si estende anche alla distruzione e deterioramento di cose, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione all’esercizio dell’attività professionale indicata in polizza. Oltre a questi eventi che potremmo definire base, ce ne sono altri facoltativi che possono essere previsti nell’assicurazione.

DINAMICAPLUS UFFICIO

10 settori di garanzia per proteggere il tuo ufficio dagli imprevisti e lavorare in totale serenità.

DINAMICAPLUS UFFICIO

10 settori di garanzia per proteggere il tuo ufficio dagli imprevisti e lavorare in totale serenità.

MASSIMA DISTANZA: 30 km

0km

200km

faq


L’assicurazione RC per i medici è obbligatoria?

Sì, secondo la legge tutti i medici che sono iscritti all’Albo hanno l’obbligo di stipulare un’assicurazione di Responsabilità Civile (RC). La sottoscrizione della RC professionale è obbligatoria per tutti i medici che esercitano la professione sia come dipendenti, sia come consulenti o collaboratori, di qualsiasi struttura ospedaliera del territorio italiano.

L’assicurazione professionale per medici è detraibile?

Sì, la polizza RC professionale medici è detraibile, ovvero i costi sostenuti per proteggersi da eventuali danni a terzi nell’esercizio della propria professione, sono deducibili nella dichiarazione dei redditi al 100%.

Cosa copre e come funziona la RC professionale per i medici?

L’assicurato che sottoscrive la RC professionale medici si tutela da eventuali richieste di risarcimento che terze persone possono avanzare in seguito a possibili errori commessi durante lo svolgimento della propria professione di medico. Se sei un medico, nel dettaglio, per cosa sei assicurato? La polizza professionale del medico interviene a copertura del danno nel caso che pervenga una richiesta di risarcimento per un danno o lesione subiti da un paziente. L’addebito di responsabilità dovrà essere causato da un presunto errore nello svolgimento della professione sanitaria. Se sei un medico, puoi richiedere l’assicurazione professionale medico di Groupama, denominata: Tutela professioni (area medico-sanitaria) 

L’assicurazione professionale medici è obbligatoria nel caso di liberi professioni o di dipendenti pubblici?

In entrambi i casi. L’assicurazione professionale per i medici è obbligatoria per tutti i liberi professionisti o dipendenti del settore sanitario sia pubblico sia privato, e serve per coprire la Responsabilità Civile Professionale. In entrambi i casi, la compagnia assicurativa interviene al posto del medico, per il pagamento relativo al danno arrecato al paziente e/o ad altri soggetti interessati.

La polizza RC medici include la tutela legale?

Sì, di solito la polizza RC medici include anche la tutela legale secondo gli accordi stipulati nel contratto tra professionista e agenzia assicurativa. 

Sono un medico chirurgo e desidero assicurarmi nel caso in cui, a seguito di infortunio, io subisca un’invalidità permanente: è possibile avere una maggiore valutazione degli infortuni che comportino una invalidità permanente degli arti superiori?

Sì, nella polizza Pluriattiva Infortuni, c’è questa possibilità con un aumento di premio.