Assicurazione professionale infermieri

Assicurazione professionale infermieri di Groupama Assicurazioni

SCOPRI LA TRANQUILLITÀ CHE PUOI AVERE QUANDO TI ASSICURI

Se sei un infermiere sai bene quanto la tua attività sia qualificante e impegnativa. Come molti altri professionisti in Italia, anche l’infermiere deve pensare ad una polizza a tutela della sua attività perché l’assicurazione per i professionisti è ormai un obbligo di legge

L’infermiere ha il gravoso compito di sostenere, gestire e accudire i pazienti: le responsabilità sono infinite quando si ha a che fare con persone fragili e mai come in questa professione, stipulare un’assicurazione è decisivo per poter continuare a prestare la propria opera con la giusta serenità.

RC Infermieri: per te e per gli altri, la sicurezza non è mai troppa

L’assicurazione professionale per infermieri è obbligatoria dal 2014, sia per chi lavora nelle strutture pubbliche, sia in quelle private e negli anni ci sono state varie revisioni della normativa. Per gli infermieri è previsto l’obbligo di stipulare una polizza assicurativa per responsabilità per colpa lieve, grave e erariale. Ma quali sono le coperture che ti proteggono con questa polizza? Sono molteplici. Vediamole insieme.

Le garanzie che ti proteggono: una scelta responsabile 

Alcune delle garanzie che puoi avere: 

  • Responsabilità civile verso terzi;
  • Responsabilità per prestazioni svolte in regime di libera professione o in regime di convenzione con il SSN;
  • Colpa grave ed erariale;
  • Tutela legale: copre le spese giudiziarie e di difesa legale con il rimborso dei costi di consulenza e assistenza legale, la parcella dell’avvocato ed eventuali spese processuali.
  • Responsabilità patrimoniale: se stai svolgendo un’attività può succedere che causi danni di natura finanziaria anche presso la struttura per cui lavori;

In sostanza puoi proteggerti da eventuali richieste di danni, soprattutto perché la tua professione può comportare errori anche importanti. Potrai così svolgere il tuo lavoro in tutta tranquillità, avendo anche una garanzia di tutela in caso di accuse legali, mosse da pazienti non soddisfatti e/o danneggiati.

Vuoi avere qualche informazione più nel dettaglio? Puoi leggere tutte le garanzie della polizza nel set informativo dedicato allatutela della professione area medico-sanitaria di Groupama. Potrai conoscere le coperture e le garanzie che questa polizza offre agli infermieri.

Scopri la RC professionale per la tutela dagli eventuali danni che possono essere cagionati involontariamente senza dolo, a soggetti terzi durante l’esercizio della tua attività professionale.

FAQ

Quale assicurazione per infermieri scegliere?

L’infermiere è un professionista iscritto all’Albo che svolge un’attività molto impegnativa e che comporta importanti responsabilità. Tutelare l’attività professionale, in questo caso, non è solo obbligatorio ma molto utile a causa dei rischi che si possono incontrare nell’esercizio della propria professione. Se sei un infermiere, per scegliere la migliore assicurazione professionale è necessario conoscere le garanzie coperte dalla polizza e stabilire quale sia la più idonea all’esercizio della tua professione. 

Sono un infermiere: devo scegliere per forza la polizza convenzionata FNOPI?

No. La Federazione Nazionale degli Ordini delle Professioni Infermieristiche (FNOPI) è un ente pubblico non economico e agisce quale organo sussidiario dello Stato. La polizza convenzionata per gli infermieri che FNOPI ha identificato attraverso un bando europeo, non è obbligatoria per gli infermieri e il professionista può scegliere altri tipi di assicurazione per la propria attività.

L’assicurazione RC infermieri è obbligatoria?

Sì. La polizza professionale obbligatoria ha come finalità quella di coprire da responsabilità di tipo civile, amministrativo, penale e disciplinare in caso di inadempienza, negligenza, imprudenza o imperizia. La copertura assicurativa copre dai danni, anche se causati con colpa grave, ma non quelli derivanti da atti come l’omissione dolosa.

Cosa copre e quanto costa l’assicurazione RC infermieri?

La polizza di assicurazione sulla responsabilità civile dell’infermiere copre tutti i danni che possono essere arrecati ai pazienti durante lo svolgimento della propria attività. L’assicurazione serve a tenere indenne l’assicurato per le spese che è tenuto a pagare, quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento. La polizza protegge quindi il professionista da perdite economiche dovute a richieste di risarcimento importanti per errori dovuti a negligenza o altro durante il periodo di validità della polizza. L’assicurazione RC infermieri copre anche i danni causati da colpa grave, in caso di negligenza, imprudenza o imperizia.

Il costo della polizza varia a seconda delle garanzie coperte, che possono essere di base o facoltative. Per tutte le informazioni puoi leggere il set informativo della polizza dedicata alla tutela della professione medica e infermieri