INFORMAZIONI ISTITUZIONALI
ARTICOLI E COMUNICATI STAMPA

MF - Italia mon amour

«L'Italia è il primo mercato estero,», spiega a Milano Finanza Dominique Uzel, a capo della controllata italiana della mutua francese, cui aggiunge la responsabilità per gli altri 11 mercati esteri in cui opera la compagnia.
Groupama Assicurazioni ha chiuso il 2015 con un utile netto di 35,6 milioni che sarà utilizzato per rafforzare il patrimonio e avere le spalle larghe davanti alle nuove regole di Solvency II.
"Oggi abbiamo una quota di mercato del 3,6% nel Danni. Vogliamo crescere nel comparto non auto e in quello Vita e abbiamo iniziato a farlo. Il 2015 si è chiuso con 1,6 miliardi di premi, in linea con il 2014 nonostante il mercato auto continui a registrare premi in frenata. Abbiamo compensato questo rallentamento con la crescita di altri rami, non solo Vita. Il settore abitazione ha registrato per il quarto anno consecutivo una crescita significativa, del 5%".